Uno sguardo agli stadi abbandonati e trascurati in tutto il mondo

Sommario:

Uno sguardo agli stadi abbandonati e trascurati in tutto il mondo
Uno sguardo agli stadi abbandonati e trascurati in tutto il mondo
Anonim

Tutti ricordano la prima trasferta allo stadio della loro squadra del cuore. Le migliaia di fan, il rumore e l'eccitazione occupano un posto speciale nel cuore degli appassionati di sport.

Nell'era odierna gli stadi devono essere grandi, high-tech e adattabili. Man mano che gli stadi si sono modernizzati e ampliati, naturalmente alcune ex cattedrali di questo sport sono cadute nel dimenticatoio. Per alcuni c'è stato un risvolto positivo quando gli investitori sono piombati dentro, mantenendo le facciate esterne e riportandole al loro antico splendore.

Per altri, è finita in demolizione e alcuni sono andati in pezzi nel corso del tempo. Poi c'è la maledizione delle Olimpiadi, che di solito attraversa una città e lascia un turbine di debiti e vuoto. Ecco un elenco di alcuni stadi abbandonati e trascurati in tutto il mondo.

11 Pontiac Silverdome - Detroit, MI

L'ex stadio dei Detroit Lions dopo il crollo del tetto
L'ex stadio dei Detroit Lions dopo il crollo del tetto

La Pontiac Silverdome ha avuto una vita tumultuosa. Aprendolo nel 1975, fu sede principalmente dei Detroit Lions e, per un certo periodo, fu lo stadio più grande della NFL. Dopo l'apertura di Ford Field nel 2002, il Silverdome era senza un inquilino permanente e nel 2013 il tetto in fibra di vetro, un tempo all'avanguardia, è crollato. Il Silverdome ha avuto i suoi ultimi giorni nell'aprile 2018.

10 Stadio Hellinikon - Atene, Grecia

Lo stadio di softball per le Olimpiadi di Atene nel 2004
Lo stadio di softball per le Olimpiadi di Atene nel 2004

Le Olimpiadi del 2004 sono state uno spettacolo, riportando le Olimpiadi Moderne al punto in cui tutto è iniziato. Tuttavia, come con molte sedi olimpiche, lo stadio Hellinikon, sede degli eventi di baseball e softball, è stato da allora trascurato. Poiché la difficile situazione economica della Grecia è peggiorata, anche la manutenzione di alcuni dei suoi stadi olimpici una volta è stata avvolta nella gloria.

9 Arena da Amazonia - Manaus, Brasile

Lo stadio di calcio situato in Amazzonia per la Coppa del Mondo FIFA 2014
Lo stadio di calcio situato in Amazzonia per la Coppa del Mondo FIFA 2014

Un' altra vittima di un evento sportivo mondiale ma fugace, l'Arena da Amazonia è stata lodata come un capolavoro di architettura dopo la sua costruzione nel cuore della foresta pluviale amazzonica brasiliana. Non solo la sua posizione remota significa che lo stadio è rimasto per lo più inutilizzato, una recessione causata dalla combinazione della Coppa del Mondo FIFA 2014 e delle Olimpiadi estive 2016 ha aggravato la mancanza di fondi per la manutenzione.

8 Miami Marine Stadium - Miami, FL

Lo stadio progettato specificamente per le regate di Power Boat con sede a Miami, in Florida
Lo stadio progettato specificamente per le regate di Power Boat con sede a Miami, in Florida

Uno stadio unico nel suo genere costruito appositamente per uno sport che pochi guardano. Il Miami Marine Stadium è stato costruito come il primo luogo appositamente costruito per assistere alle gare di motoscafi negli Stati Uniti. Inaugurato il 27 dicembre 1963, il suo periodo di massimo splendore è passato da tempo. Più recentemente l'area è stata designata per il restauro e la rinascita da parte di gruppi a Miami.

7 Stadio Avanhard - Pripyat, Ucraina

Lo stadio è deserto dopo il disastro nucleare di Chernobyl
Lo stadio è deserto dopo il disastro nucleare di Chernobyl

Una vittima del disastro nucleare di Chernobyl, lo stadio Avanhard è stato abbandonato per decenni e continuerà ad esserlo poiché i livelli di radiazioni impediscono qualsiasi ritorno. Costruito negli anni '70 e inaugurato nel 1979, un tempo era la sede dell'FC Stroitel Pripyat, residente a pochi chilometri dalla centrale nucleare di Chernobyl.

6 Stadio Olimpico Acquatico - Rio de Janeiro, Brasile

Il Centro Acquatico costruito per le Olimpiadi di Rio 2016
Il Centro Acquatico costruito per le Olimpiadi di Rio 2016

Il Brasile si è rivelato uno dei paesi più colpiti dalle ricadute post-olimpiche. Grandi arene, come l'Aquatics Stadium situato nel Parco Olimpico di Barra, sono cadute in stato di abbandono e vengono lasciate vuote in seguito alla partenza di atleti e tifosi internazionali. Le successive crisi economiche hanno portato alla mancanza di coinvolgimento e finanziamento della comunità.

5 Astrodome di Houston - Houston, TX

Il Superdome, costruito per gli Houston Astros
Il Superdome, costruito per gli Houston Astros

Nemmeno il primo stadio sportivo multiuso a cupola del mondo è stato in grado di sopravvivere. La cupola è stata ufficialmente aperta nel 1965 ed è stata la sede delle squadre NFL, NBA e MLB con sede a Houston, ma da allora tutte si sono trasferite in nuovi stadi. Parti dell'Astrodome sono state demolite nel 2013 e, sebbene siano stati approvati numerosi piani di rivitalizzazione, si sono rivelati tutti infruttuosi. A partire da novembre 2019, non ci sono piani per rinnovare il sito.

4 Washington Coliseum - Washington DC

Il Washington Coliseum costruito nel 1941
Il Washington Coliseum costruito nel 1941

Precedentemente conosciuta come Uline Arena, l'arena al coperto fu sede di uno dei balli inaugurali del presidente americano Dwight D. Eisenhower nel 1953. Poi, nel 1964, ospitò il primo concerto in assoluto di una band che cercava di rompere l'America, i Beatles. Fu sede di numerose squadre di hockey e basket di Washington e per un breve periodo servì da centro di detenzione. Ora funge principalmente da uffici e parcheggio.

3 Stadio Panatenaico - Atene, Grecia

Uno stadio polivalente costruito ad Atene
Uno stadio polivalente costruito ad Atene

Lo Stadio Panatenaico è l'unico stadio al mondo costruito interamente in marmo e ora è una delle principali attrazioni storiche di Atene, in Grecia. Costruito nel 330 a. C. è stato restaurato nel 1896 ed è stato utilizzato come sede olimpica nel 2004. Occasionalmente un luogo per concerti in questi giorni, al suo apice, questo stadio poteva contenere 80.000 persone.

2 Piscina olimpica - Berlino, Germania

Una piscina nel Villaggio Olimpico di Berlino del 1936
Una piscina nel Villaggio Olimpico di Berlino del 1936

Gran parte delle infrastrutture costruite per i Giochi Olimpici di Berlino del 1936 furono distrutte dalla seconda guerra mondiale o caddero in rovina e abbandonate dopo il fatto. Sopra c'è una delle Piscine Olimpiche nel Villaggio degli Atleti - in vari momenti il Villaggio degli Atleti fungeva da caserma ed edifici amministrativi.

1 Stadio RKS Skra - Varsavia, Polonia

Stadio RKS Skra, inaugurato nel 1953 a Varsavia, Polonia
Stadio RKS Skra, inaugurato nel 1953 a Varsavia, Polonia

Lo stadio RKS Skra è stato ricostruito nel 1948 dopo i pesanti bombardamenti durante la seconda guerra mondiale. In precedenza ospitava partite di calcio e atletica leggera, ma ora ospita occasionali partite di rugby. Diversi investitori privati hanno tentato di acquistare il terreno per la ristrutturazione commerciale, ma la città di Varsavia ha bloccato tali azioni, ritenendo che lo spazio dovrebbe essere riservato allo sport.

Argomento popolare